domenica 31 gennaio 2016

Le nostre storie sociali su instagram

La prima storia sociale disegnata da Fabrizio Piredda per Sardiniaweb ora è su Instagram

venerdì 3 aprile 2015

Intervista a Raffaelangela Pani, Sardiniaweb e Storie Sociali (salone SINNOVA 2014)

Intervista a Raffaelangela Pani - Sardiniaweb - registrata nel corso del salone SINNOVA 2014

mercoledì 16 luglio 2014

Storie Sociali digitali su TTecnologico (Alessandro Ligas intervista Raffaelangela Pani)


L’innovazione in ambito sociale: un sistema di comunicazione digitale portatile per bambini con disturbi pervasivi dello sviluppo

lunedì 23 giugno 2014

lunedì 2 giugno 2014

LA PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO

LA PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO
Perché questo avviso
In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.
Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lg. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con il sito Storie Sociali. L'informativa è resa solo per il sito Storie Sociali e non anche per altri siti o blog eventualmente consultati dall'utente tramite link.
L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.
TIPI DI DATI TRATTATI
Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.
Dati forniti volontariamente dall'utente. L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.
Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.
Cookies
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.
I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
MODALITA' DEL TRATTAMENTO I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
DIRITTI DEGLI INTERESSATI I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali).
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
Le richieste vanno rivolte all'indirizzo e-mail: sardiniaweb@gmail.com
P3P
La presente informativa sulla privacy è consultabile in forma automatica dai più recenti browser che implementano lo standard P3P ("Platform for Privacy Preferences Project") proposto dal World Wide Web Consortium (www.w3c.org).
Ogni sforzo verrà fatto per rendere il più possibile interoperabili le funzionalità di questo sito con i meccanismi di controllo automatico della privacy disponibili in alcuni prodotti utilizzati dagli utenti. Considerando che lo stato di perfezionamento dei meccanismi automatici di controllo non li rende attualmente esenti da errori e disfunzioni, si precisa che il presente documento, pubblicato all'indirizzo
costituisce la "Privacy Policy" di questo sito che sarà soggetta ad aggiornamenti.




martedì 20 agosto 2013

Giocattoli (e non solo) per bambini con bisogni speciali

Oggi segnaliamo un negozio on line di giocattoli e sussidi dedicato a bambini con bisogni speciali.
Si chiama Giajò - www.giajo.it - e offre una varietà di prodotti educativi e ludici distinti per categorie: Abilità Sociali, Area Motoria, Area Cognitiva, Area Logico Matematica, Comunicazione, Percezione, Scienza, Sussidi Speciali.
Tutto nasce da un'esigenza riscontrata più volte: la totale irreperibilità, in Italia, di giochi specifici per i bambini speciali.
Un aspetto rilevante di questa iniziativa è che gli utenti non sono trattati da clienti passivi ma sono invitati a formulare domande, commenti, proposte e richieste in merito ai giocattoli.

giovedì 15 agosto 2013

"Mon petit frère de la lune" ("il mio fratellino Dalla luna")

In questo film di Frédéric Philibert la voce fuori campo di Coline parla del fratellino: Noé.
Sembra così strano il mondo di Noè “che viene dalla luna”: un fratellino che si isola dagli altri e il suo isolamento è diventa una bolla che lo avvolge. Ma la bolla è di luce e può anche crescere: quando Coline riesce a entrare in contatto con Noè. 
Mon petit frère de la lune, premiato con il Grand prix e il Premio del Pubblico al Festival Handica-Apicil di Lione nel 2007, è un modo efficace e delicato per affrontare il tema dell'autismo in famiglia.

Sottotitoli e Traduzione in italiano: Giulia Miani (aka Miana) e Pamela Caprioli.

mercoledì 3 luglio 2013

Storie Sociali e Task Analysis su dispositivi touch screen. Software di Samuele Salvatico per "Touch for Autism"

Samuele Salvatico (19 anni, studente dell’Istituto Industriale Superiore “G. Vallauri” di Fossano, Savona) il 29 Novembre 2012 ha ricevuto una Borsa di Studio di 1.500 euro da parte del club CIO Cuneo per aver realizzato un’applicazione utile a persone con disturbi dello spettro autistico.
Samuele Salvatico riceve la Borsa da Gianni Gritti (Club CIO)
Il sofware, sviluppato nell’ambito del progetto Touch for Autism, permette la creazione di creazione di task analysis e storie sociali per dispositivi fissi e mobili dotati di touch screen.
Il progetto T4A Touch for Autism è realizzato dalla Fondazione ASPHI, con il finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e il Patrocinio della Regione Piemonte, con la collaborazione del centro C.A.S.A. (per la parte scientifica) e di CSP (per la parte tecnologica).
Il progetto T4A si propone di realizzare, grazie all’utilizzo di tecnologie semplici e intuitive, un concreto intervento di supporto e sostegno a soggetti disabili affetti da Autismo e altri Disturbi Pervasivi dello Sviluppo (DPS).
In base alle Linee Guida internazionali sull’Autismo, il progetto T4A intende sviluppare supporti tecnologici a più livelli, con l’obiettivo di realizzare condivisione, interazione, integrazione e sincronizzazione tra i diversi contesti: utente, genitore/insegnante, operatore socio-sanitario; percorsi personalizzabili e programmabili per ogni utente, sulla base di valutazioni del soggetto autistico (livello cognitivo, motricità, autonomia, comunicazione, ecc.) e della definizione di specifici obiettivi abilitativi (aumentare il patrimonio semantico in comprensione, migliorare il rispetto delle regole, migliorare la comprensione di consegne verbali, ecc.); modularità applicativa attraverso la creazione di contesti  ampliabili per il supporto delle abilità sociali e di quelle personali e domestiche, sia visive che vocali, nonché una rilevazione di esigenze e progressi del soggetto autistico e un feed-back continuo.
In pratica il progetto T4A si propone di realizzare un prototipo partendo da un tavolo multitouch interattivo e di sviluppare software specifici, da sperimentare nel centro C.A.S.A. e in alcune scuole, anche con il coinvolgimento delle famiglie.


domenica 12 maggio 2013

AutisMovie: festival di corti a Cagliari (1 e 2 Giugno 2013)

L'Associazione Diversamente Onlus, con il contributo e il patrocinio della Provincia di Cagliari (Assessorato alle Politiche Culturali e Spettacolo), in collaborazione con l'Associazione di Promozione Sociale inMediAzione, invitano alla prima edizione del Festival Internazionale di Cortometraggi sull'Autismo AUTISMOVIE.

Il Festival si svolgerà Sabato 1 e Domenica 2 Giugno 2013 nella Sala Polifunzionale del Parco di Monte Claro (Via Cadello) a Cagliari.

Programma

SABATO 1 GIUGNO
ore 10:30 proiezione/Laboratorio del corto animato "Il Silenzio di Camillo" per le classi della scuola "Umberto e Margherita"
ore 17:00 presentazione del festival
ore 17:15 saluto del Presidente della Provincia Angela Quaquero, del Consigliere Regionale Marco Espa e dell'Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Cagliari Susanna Orrù
ore 17:30 Marco Pontis, Pedagogista Clinico e Formatore (Centri di Riabilitazione Globale CTR, Centro Pedagogico-Didattico Quartu Sant'Elena)
ore 18:00 proiezione dei cortometraggi finalisti

DOMENICA 2 GIUGNO
ore 11:00 proiezione di opere fuori concorso:
- "Il silenzio di Camillo" (Ass.ne Diversamente Onlus)
- "Rumore" (Victor Musetti)
- "Pollicino" (Cristiano Anania)
- "Il viaggio di Maria" (Miguel Gallardo)
ore 18:00 Antioco Floris, Docente di Storia del Cinema all'Università di Cagliari ore 18:30 Proclamazione delle opere vincitrici e premiazione