giovedì 15 agosto 2013

"Mon petit frère de la lune" ("il mio fratellino Dalla luna")

In questo film di Frédéric Philibert la voce fuori campo di Coline parla del fratellino: Noé.
Sembra così strano il mondo di Noè “che viene dalla luna”: un fratellino che si isola dagli altri e il suo isolamento è diventa una bolla che lo avvolge. Ma la bolla è di luce e può anche crescere: quando Coline riesce a entrare in contatto con Noè. 
Mon petit frère de la lune, premiato con il Grand prix e il Premio del Pubblico al Festival Handica-Apicil di Lione nel 2007, è un modo efficace e delicato per affrontare il tema dell'autismo in famiglia.

Sottotitoli e Traduzione in italiano: Giulia Miani (aka Miana) e Pamela Caprioli.

1 commento:

Elvira Tronci ha detto...

toccante e bello